Condividi questa pagina:

Traduci questa pagina:

Inserisci la parola chiave che vuoi ricercare
Patologie dell'apparato urinario e del ricambio > Calcolosi renale

Le cure termali ed in particolare come vedremo in seguito le acque delle terme di Fiuggi permettono la cura e la prevenzione della calcolosi renali ( calcoli), questqa patologia è conosciuta fin dai tempi antiche e la cura termale è stato da sempre un valido supporto in mancanza di medicinali specifici che nel passato non esistevano.

Va specificato che per previnire i calcoli renali non è neccessario bere acqua termale oligominerale  ma:

  1. una dieta povera di calcio ( attenzione al latte),
  2. vita sana e attività motoria unita
  3. assunzione di almeno 2 litri di acqua ( povera di calcio altrimenti si potrebbe alimentare il processo di formazione dei calcoli) al giorno, che dovrebbe essere la quantità normale che una persona adulta dovrebbe assumere ogni giorno

garantiscono un profilassi valida per i calcoli renali.

 

La presenza di calcoli all'interno delle vie urinarie viene definita Calcolosi renale o nefrolitiasi, fenomeno patologico abbastanza frequente le statistiche dicono che almeno 1 persona su 10 soffre di Calcolosi renale

Cosa sono i calcoli:  sono un composto di vari elementi che si creano quando per molte ragione si interrompe l'equlibrio funzionale dei reni, tecnicamente quando  le vie urinarie si saturano di elementi non diluibili nelle urine si creano delle microformazioni cristalline la cui unione l'uno all'altro da vita alla formazione del calcolo renale.

L'elemento aggregante dei calcoli renali è il calcio.

I sintomi dei calcoli renali  sono ben riconoscibili e solitamente accompagnati da dolori inconfondibili all'altezza della zona renale, in particolare:

  • Coliche
  • Vomito
  • Presenza di sangue nelle urine

Consigliamo l'immediato intervento medico nel caso si manifestassero i sintomi di cui sopra in quanto la fase acuta di questa patologia deve essere necessariamente affrontata con l'ausilio di farmaci onde alleviare dolori e sintomi....

Le cure termali sono un ottimo rimedio per la cura e la prevenzione dei calcoli renali, le cure naturali non presentano conitrindicazioni se seguite da medici professionisti che seguino tutte le fasi di sviluppo della patologia.

Il migliore approccio terapeutico ai calcoli renali con le cure termali è il trattamento idropinico , ovvero bere con determinati intervalli di tempo, quantità prestabilite di acque termali. uno dei migliori centri termali per la cura di questa patologia si trova alle terme di Fiuggi dove è presente un centro specializzato per lo studio, la prevenzione e la cura dei calcoli renali con le acque termali della fonte di Fiuggi.

 

Trattamenti applicabili
Strutture consigliate da Termeitaliane.com
GRAND HOTEL TERME
Albergo Termale Grand Hotel Terme a Chianciano Terme   Immerso tra il verde della pi...